News

Home

Ancora una volta sul Mattino i nostri studenti PROTAGONISTI!!!

Il Pantaleo di Torre del Greco è risultata tra le scuole nazionali selezionate per partecipare al "Forest Hack", il primo hackathon nazionale sul tema delle foreste, tenutosi dal 28 al 30 novembre a Mantova, città della cultura e dell'arte.

Segue il resoconto dell'evento preparato dalla Prof.ssa Carmela Visciano.

A rappresentare la scuola erano gli studenti Alessandra Gargiulo, Roberta Cappiello, Enrico Iezza, Vitiello Mario, accompagnati dalla prof.ssa Visciano Carmela. Il "Forest Hack"  è stato un momento d'incontro e confronto tra realtà scolastiche appartenenti a 21 scuole del secondo ciclo di 16 regioni, con 84 partecipanti. Una maratona durata 24 ore, durante le quali gli studenti hanno affrontato in chiave innovativa i problemi e le opportunità legate al futuro del patrimonio forestale italiano,riconoscendo il ruolo ambientale,paesaggistico, di tutela della biodiversità, di contrasto ai cambiamenti climatici e al dissesto idrogiologico, ma anche la valenza sociale, economica e culturale.

Alla fine dell'hackathon  il Pantaleo si è aggiudicato il terzo posto, mentre alla studentessa Alessandra Gargiulo  è stato assegnato l'Honorable Mention, un premio attribuito soltanto a sei studenti, che la porterà nel 2019 in Amazzonia, dove si terrà un convegno sulle foreste, aspettando la 14a sessione del Forum delle Nazione Unite sulle foreste (6-10 maggio 2019).

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo link ed a questo link.

Nuovo traguardo per gli alunni del Pantaleo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giorno 4 ottobre alle scuderie di Palazzo Altieri in Roma la Fondazione per l’Educazione finanziaria e al Risparmio (FEDUFha premiato, in qualità di finalista del concorso nazionale “Che impresa ragazzi”, l’iniziativa imprenditoriale “Pantaservice.net” realizzata dagli alunni della III A AFMdell’Istituto. Alla base della start up uno degli obiettivi dell’agenda 2030: Offrire un’educazione di qualità, inclusiva e paritaria e promuovere le opportunità di apprendimento durante la vita per tutti.

 La manifestazione è stata l’occasione per condividere un progetto di vita ispirato ai valori di sviluppo sostenibile e globale. Gli alunni, che hanno partecipato alla premiazione (Armando Sorrentino, Pierluigi Ciaramella, Francesco Ciaramella, Luca Brancaccio) hanno presentato alla giuria un abstract del loro business planning, in cui hanno saputo coniugare innovazione, istruzione e territorio, privilegiando il circuito vesuviano del Miglio D’oro tra la Reggia di Portici e gli scavi di Ercolano. Un’ importante opportunità formativa che ha permesso agli allievi del nostro istituto di confrontarsi con altre realtà scolastiche e con il mondo dell’economia e della finanza, rappresentato in quella sede dagli esperti del settore e dai tutor dei principali Istituti bancari, che hanno sostenuto le idee nate tra i banchi di scuola.

Ai ragazzi non si può che augurare “AD MAIORA SEMPER”.

 

 

Importante riconoscimento alla redazione de

“LA PANTAGAZZETTA”

 

Gli studenti che partecipano alla stesura del giornalino di Istituto “La PANTAGAZZETTA” nell’ambito del progetto “Laboratorio di scrittura: professione giornalista” sono stati insigniti del Premio nazionale “Giornalista per un giorno 2018”, organizzato dall’associazione nazionale giornalismo scolastico. “La Pantagazzetta” è stata segnalata come una delle 100 migliori redazioni studentesche d’Italia.

La prima pagina della Pantagazzetta

 

Il nostro istituto partecipa alla semifinale per il SUD della NAO CHALLENGE 2018 - SCUOLA DI ROBOTICA 

La competizione si svolgerà il 10 Marzo presso l'Istituto Superiore  Pitagora di Pozzuoli . Il Regolamento

 

 

 

 

 

Our school has earned a 

Certificate of Excellence in Coding Literacy

for having involved more than 50% of its students in the last 

edition of Europe Code Week.

This is a great achievement for our school and an outstanding 

contribution to the success of Code Week!

Certificato di eccellenza nell’alfabetizzazione informatica”